Cammini


"[...] l'uomo possedeva una forma simbolica con cui trasformare il paesaggio. questa forma era il camminare, un'azione imparata con fatica nei primi mesi di vita per poi diventare un'azione non più cosciente ma naturale, automatica. E' camminando che l'uomo ha cominciato a costruire il paesaggio naturale che lo circondava. [...] Il camminare è un'arte che porta in grembo il menhir, la scultura, l'architettura e il paesaggio. Da questa semplice azione si sono sviluppate le più importanti relazioni che l'uomo intesse con il territorio"
[F.Careri, Walkscapes. Camminare come pratica estetica)


L'Ecomuseo di comunità organizza cammini che percorrono la Valle di Rio Salso seguendo gli antichi sentieri che connettono le vecchie abitazioni del popolo di Rio Salso e le piste animali. 


Cammini che escono volutamente 'fuori sentiero' per rinarrare la trasformazione di un'ambiente naturale dove l'essere umano ha abitato per tanto tempo e di cui oggi ci sono solo tracce da ri-significare; segni immersi nella natura che vivacemente si è ripresa il suo spazio selvatico riscrivendo una nuova storia.
 

Alcuni cammini sono guidati da ex abitanti del popolo di Rio Salso ora componenti del Ripopolo e altri dal nostro team di Casa Elementare che offrono un cammino esperienziale che abbraccia la biofilia e l'arte di comunità. 


Ciclicamente verranno invitati artisti/e che porteranno il loro cammino nella valle offrendo la possibilità di creare continuo patrimonio attraverso il creare comunità in cammino.


E' possibile richiedere cammini site specific per gruppi, percorsi specifici per famiglie e per classi scolastiche di ogni grado.  

scrivere a [email protected] per creare il tuo cammino.