Ziran - tutto è un sè così è il programma dedicato agli adulti. Un ciclo di proposte formative di crescita personale e di professionalizzazione negli approcci specifici della scuola: educazione esperienziale, pedagogia della selva e facilitazione orientata al processo. Il programma offre formazioni di varia durata, dall'intensivo di un weekend ai cicli annuali ruotando intorno alle varie tematiche della scuola. Alcuni percorsi prevedono una suddivisione per livelli e si sviluppano su più anni. La scuola rilascia un attestato di partecipazione che certifica le ore e le tematiche sulle quali ci si è formati.
Le proposte della scuola sono tenute da un team di professionisti, alcuni interni alla scuola, altri che lavorano in rete con il progetto. 
Il programma si rivolge in particolare modo a chiunque voglia crescere lavorando su di sè e sulla propria consapevolezza personale; a chi lavora nella relazione di cura accompagnando gruppi dall'infanzia all'adultità; in particolare si rivolge a chi opera nel campo dell'educazione, della pedagogia, dell'ecologia, dell'arte di comunità, del counseling e della facilitazione orientata al processo. Oltre ai programmi annuali che si svolgono tutti presso la sede di Casa Elementare - scuola di consapevolezza naturale, si co-progettano proposte formative specifiche per realtà private e pubbliche. 



PROPOSTA FORMATIVA 

Avventure a bassa quota 

primo livello
formazione esperienziale sull'utilizzo delle corde basse  

Conosciuto anche come percorso mobile con le corde basse, si presenta come un'entusiasmante attività progettata per coinvolgere i partecipanti di tutte le età in un'avventura di collaborazione molto particolare. La formazione prevede la sperimentazione di un percorso sulle corde basse per arrivare alla pianificazione e preparazione dei diversi elementi cosiddetti mobile rope course elements. 

condotto da Christian Mancini 

H3 Educamp Nature Rock 

formazione esperienziale biennale 
in mentoring in natura e pedagogia della selva

in partenza da settembre 2024
I livello e II livelloH3Educamp 

Nasce come percorso di formazione esperienziale in Outdoor Education e Pedagogia della selva. Il corso si sviluppa attraverso le quattro stagioni e si articola in incontri, propedeutici l’uno all’altro, e in stage formativi. Outdoor significa andare fuori, non solo nel senso di vivere esperienze all'aperto, ma anche e soprattutto nel senso di uscire fuori dalle proprie zone di comfort sia in campo educativo e pedagogico, sia in campo più ampiamente umano. 

con Christian Mancini e Raffaella Cataldo 

Nat - Nature awareness training 

Corso esperienziale di crescita personale. UNA VISIONE sintetica nell'incontro tra l’arte della facilitazione (Processwork), la pedagogia della selva (Wildnispädagogik) e il lavoro iniziatico in natura (Initiat.prozessbegleitung).

ANNUALE - da settembre 2024

Questa formazione è un viaggio tra l’ecologia profonda e il mentoring in natura e trasformerà profondamente la tua concezione della facilitazione in modo da aiutare le persone ad abitare più consapevolmente se stessi nel mondo.

condotto da Christian Mancini

Out of the box

laboratorio intensivo di didattica esperienziale all’aperto

ESTATE 2024

Out of the Box School è un modo di guardare alla scuola “fuori dalla scatola” delle nostre convinzioni e convenzioni, per approdare alla didattica esperienziale, Avventurarsi nella didattica esperienziale significa prima di tutto disimparare una serie di postulati che il modo in cui abbiamo imparato nei nostri anni di scuola ci fa credere appartengano all'apprendimento.

condotto da Christian Mancini e Raffaella Cataldo 

COR|AGERE

Prendersi cura del sogno nell’arte della relazione

Per-corso di formazione tra curatela, arte in relazione, processi di comunità, educazione esperienziale

Entreremo nella conoscenza della curatela come pratica metodologica del ‘prendersi cura di’ affiancata dalla pratica artistica che vive e trova il suo senso più ampio nella relazione per il suo processo creativo e di conoscenza, approfondendo quindi il lavoro con qualunque tipo di comunità. Si indagherà l’arte in relazione come un possibile petalo dell’educazione esperienziale e come pratica utile da esplorare per chi lavora nel campo dell’accompagnamento e della facilitazione umana.

condotto da Valentina Pagliarani